News

Pubblicato il 26 novembre 2019

Collegio dei Commissari 2019-2024: voto di fiducia del Parlamento europeo (Strasburgo, 27 novembre 2019)

UE

Il Parlamento europeo, riunito in Plenaria a Strasburgo, voterà domani 27 novembre la fiducia alla nuova Commissione europea.

Il Consiglio ha adottato ieri 25 novembre un nuovo elenco di personalità che propone di nominare membri della Commissione fino al 31 ottobre 2024.

A norma dell’articolo 17, paragrafo 7, del trattato sull’Unione europea, l’elenco dei commissari designati è adottato dal Consiglio, di comune accordo con il presidente eletto della Commissione. La presidente eletta Ursula von der Leyen ha dato ieri il proprio consenso al progetto di elenco di commissari designati il 21 novembre.

Sono state proposte alla nomina di commissario le personalità seguenti:

sig. Thierry BRETON (Francia)
sig.ra Helena DALLI (Malta)
sig. Valdis DOMBROVSKIS (Lettonia)
sig.ra Elisa FERREIRA (Portogallo)
sig.ra Mariya GABRIEL (Bulgaria)
sig. Paolo GENTILONI (Italia)
sig. Johannes HAHN (Austria)
sig. Phil HOGAN (Irlanda)
sig.ra Ylva JOHANSSON (Svezia)
sig.ra Věra JOUROVÁ (Repubblica ceca)
sig.ra Stella KYRIAKIDES (Cipro)
sig. Janez LENARČIČ (Slovenia)
sig. Didier REYNDERS (Belgio)
sig. Margaritis SCHINAS (Grecia)
sig. Nicolas SCHMIT (Lussemburgo)
sig. Maroš ŠEFČOVIČ (Slovacchia)
sig.ra Kadri SIMSON (Estonia)
sig. Virginijus SINKEVIČIUS (Lituania)
sig.ra Dubravka ŠUICA (Croazia)
sig. Frans TIMMERMANS (Paesi Bassi)
sig.ra Jutta URPILAINEN (Finlandia)
sig.ra Adina VĂLEAN (Romania)
sig. Olivér VÁRHELYI (Ungheria)
sig.ra Margrethe VESTAGER (Danimarca)
sig. Janusz WOJCIECHOWSKI (Polonia)

sig. Josep BORRELL FONTELLES (Spagna), nominato alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza.

In seguito all’approvazione del Parlamento europeo, la Commissione viene nominata dal Consiglio europeo, che delibera a maggioranza qualificata.