News

Pubblicato il 4 ottobre 2019

DG AGRI: short-term outlook 2019-2020 sul mercato UE dei seminativi, della carne e dei prodotti lattiero-caseari (edizione d’autunno)

cibo

La DG AGRI ha pubblicato oggi le previsioni di medio termine (short-term outlook) sul mercato UE dei seminativi, della carne e dei prodotti lattiero-caseari, per il periodo 2019-2020 (edizione d’autunno).

La relazione della Commissione europea fornisce approfondimenti sulle tendenze, sulla produzione e sugli scambi dei principali mercati agricoli per il 2019 e il 2020. La relazione prevede che la produzione di cereali nell’UE dovrebbe riprendersi dai minimi dell’anno scorso nonostante la siccità estiva; contestualmente, la produzione di grano e orzo dovrebbe aumentare rispettivamente del 12,5% e del 10% negli anni 2019 e 2020. Al contrario, si prevede invece che le condizioni meteorologiche difficili influenzeranno la produzione di colza nell’UE. La produzione di barbabietole da zucchero nell’UE dovrebbe stabilizzarsi a 119 milioni di tonnellate per il periodo 2019-2020, vicino ai livelli dell’anno precedente. Le esportazioni dell’UE di olio d’oliva, carne di maiale, mele e pomodori trasformati dovrebbero raggiungere livelli più elevati rispetto agli anni precedenti. Allo stesso modo, l’accesso a nuovi mercati e un aumento dei volumi ai partner esistenti ha portato a un previsto aumento delle esportazioni di carni bovine dell’UE dell’8% nel 2019.

La relazione è disponibile qui, in inglese.