Pubblicato il 3 luglio 2019

Consiglio europeo: elezione del Presidente del Consiglio e nomina del Presidente della Commissione europea, del Presidente della Banca centrale europea e dell’Alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri

Elezioni europee

Durante la riunione straordinaria del 30 giugno e del 1º-2 luglio 2019, Il Consiglio europeo ha eletto come proprio Presidente Charles Michel, Primo Ministro del Belgio,  il quale assumerà la carica a partire dal 1° dicembre 2019 fino al 31 maggio 2022.

La decisione del Consiglio europeo è consultabile qui.

Il Consiglio europeo ha anche adottato una decisione in cui propone al Parlamento europeo Ursula von der Leyen, attuale Ministro della difesa tedesco, per la carica di Presidente della Commissione europea. Se la carica verrà confermata dal Parlamento Europeo, si tratterà della prima donna ad assumere questo incarico.

La decisione del Consiglio europeo è consultabile qui.

Inoltre, il Consiglio europeo ha ritenuto adeguato come possibile candidato per la carica di Alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza, Josep Borrell Fontelles, attuale Ministro degli affari esteri, UE e cooperazione della Spagna, e per la carica di Presidente della Banca centrale europea (BCE) Christine Lagarde, attuale Direttore operativo del Fondo Monetario Internazionale (FMI).

Le conclusioni adottate dal Consiglio sono consultabili qui.