Pubblicato il 7 giugno 2019

Reg. di esecuzione (UE) 2019/936 della Commissione: modifica dei Reg. di esecuzione (UE) n. 808/2014, (UE) n. 809/2014 e (UE) n. 908/2014 per quanto riguarda gli strumenti finanziari istituiti nell’ambito dei programmi di sviluppo rurale

politiche-unione-europea-15-euroconsulting

È stato pubblicato oggi sulla GUUE il Regolamento di esecuzione (UE) 2019/936 della Commissione, del 6 giugno 2019, che modifica i regolamenti di esecuzione (UE) n. 808/2014, (UE) n. 809/2014 e (UE) n. 908/2014 per quanto riguarda gli strumenti finanziari istituiti nell’ambito dei programmi di sviluppo rurale.

Il Reg. (UE, Euratom) 2018/1046 del Parlamento europeo e del Consiglio ha modificato l’art. 38, par. 1, del Reg. (UE) n.1303/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, introducendo, alla lett. c), la possibilità di istituire strumenti finanziari che combinino i contributi dei Fondi SIE (fondi strutturali e di investimento europei), tra cui il FEASR, con i prodotti finanziari della Banca europea per gli investimenti nell’ambito del FEIS (fondo europeo per gli investimenti strategici).

Il regolamento odierno ha pertanto recepito la modifica dell’art. 38, par. 1, ed ha apportato modifiche ai Regg. di esecuzione (UE) n.808/2014, (UE) n.809/2014 e (UE) n.908/2014, in particolare:

  • allegato I, parte I, punto 10, lett. c, secondo comma del Reg. di esecuzione (UE) n.808/2014 della Commissione;
  • 48, par. 6 e art. 51, par. 5 del Reg. di esecuzione (UE) n.809/2014 della Commissione;
  • 22, par. 2, terzo comma del Reg. di esecuzione (UE) n.908/2014 della Commissione.

Il regolamento entrerà in vigore il 10 giugno 2019 ed è consultabile qui.