News

Pubblicato il 9 maggio 2019

Europe Day: anniversario della dichiarazione di Schuman

politiche-unione-europea-18-euroconsulting

Oggi 9 maggio, anniversario della storica dichiarazione di Schuman, simbolo di pace e unità, si celebra la festa dell’Europa.

Nel 1950, in occasione di un discorso a Parigi, l’allora Ministro degli esteri francese Robert Schuman espose la sua idea di una nuova forma di cooperazione politica per l’Europa, che avrebbe reso impensabile una guerra tra le nazioni europee. La sua ambizione era creare un’istituzione europea che avrebbe messo in comune e gestito la produzione del carbone e dell’acciaio. Un trattato che dava vita ad una simile istituzione venne firmato appena un anno dopo. La proposta di Schuman è considerata l’atto di nascita di quella che oggi è l’Unione europea.

Il testo integrale della dichiarazione è disponibile qui.

Per questa occasione, si potranno visitare le istituzioni europee durante le “Giornate porte aperte” a Lussemburgo oggi giovedì 9 maggio, Strasburgo il 19 maggio, mentre a Bruxelles le visite si sono svolte durante lo scorso weekend.

Anche gli uffici locali dell’UE in Europa e nel resto del mondo organizzano una serie di attività ed eventi per un pubblico di tutte le età.

Le “Giornata porte aperte” sono un’opportunità unica per scoprire come le istituzioni europee incidono sulla vita dei cittadine dell’UE, grazie anche alla possibilità di partecipare ad attività speciali all’interno delle istituzioni, come dibattiti pubblici e visite guidate.

A Bruxelles e a Strasburgo quest’anno il tema è quello di scegliere il proprio futuro, in vista delle elezioni europee che si terranno il 23-26 maggio.