Pubblicato il 25 aprile 2019

Conferenza “Our Forests, Our Future”: il Commissario Phil Hogan annuncia la “1 Hectare Initiative”

Wooden Logs with Forest on Background

Durante la conferenza “Our Forests, Our Future”, il Commissario europeo per l’agricoltura e sviluppo rurale, Phil Hogan, ha annunciato una potenziale iniziativa per incoraggiare gli Stati membri a raggiungere gli obiettivi ambientali e climatici della PAC post 2020.

Nello specifico, la “1 hectare initiative” propone di premiare gli agricoltori con dei pagamenti per l’imboschimento di un ettaro di terreno.

L’iniziativa sarebbe dunque sostenuta dalla nuova politica agricola comune (PAC): nell’ambito dei futuri piani strategici della PAC, gli Stati membri avranno la possibilità di ricompensare gli agricoltori attraverso dei pagamenti destinati alle imprese agricole che attueranno l’imboschimento. L’imboschimento ovviamente dovrà avvenire nel rispetto della biodiversità, al fine di contribuire agli obiettivi climatici e ambientali della PAC post 2020.

Si tratterebbe di un altro esempio pratico di agricoltori che forniscono beni pubblici con sostegno pubblico. Inoltre, al fine di limitare l’onere amministrativo per i beneficiari e le autorità pubbliche, potrebbe essere offerto a ciascun agricoltore partecipante un importo forfettario annuo per ettaro nel corso del prossimo periodo di bilancio.

La “1 Hectar Initiative” potrebbe contribuire in modo significativo alla mitigazione dei cambiamenti climatici, alla difesa del territorio e del suolo, alla prevenzione dei rischi naturali, alla regimentazione delle acque nonché alla conservazione e tutela della biodiversità.

Il Commissario europeo ha infine incoraggiato gli Stati membri a prendere in considerazione questa iniziativa in quanto contribuirebbe al conseguimento di obiettivi ambientali e alla salvaguardia dei nostri beni pubblici, comprese le foreste.