Pubblicato il 30 luglio 2018

La Commissione europea ha autorizzato l’acquisizione di Freixenet S.A. da parte di Henkell International GmbH

politiche-unione-europea-07-euroconsulting

La Commissione europea ha approvato oggi, ai sensi del regolamento UE sulle concentrazioni, l’acquisizione di Freixenet S.A. con sede in Spagna da parte di Henkell International GmbH, controllata da Dr. August Oetker KG, con sede in Germania. Freixenet e Henkell sono produttori e fornitori di spumante, attivi in tutto lo Spazio economico europeo (SEE), nonché in tutto il mondo. 

La Commissione ha riscontrato che le attività delle società sono, in larga misura, geograficamente complementari, pertanto nella maggior parte dei Paesi appartenenti al SEE, l’operazione non inciderebbe sul mercato creando problemi di concorrenza. Inoltre, in altri Paesi, dove le quote di mercato di entrambe le società sono più significative, la Commissione ha concluso che l’acquisizione proposta non solleverebbe problemi di concorrenza per la presenza sul mercato di numerosi altri operatori alternativi.