Pubblicato il 26 luglio 2018

Politica di promozione dell’UE: la Commissione accoglie feedback “sull’evaluation roadmap” pianificata per la valutazione della politica

dop_igp_stg

Come primo passo per la valutazione della politica di promozione dell’UE per i prodotti agricoli, la Commissione europea ha pubblicato una sintesi della valutazione pianificata, la cosiddetta “evaluation roadmap”. L’obiettivo è quello di informare e cercare feedback da parte dei cittadini e delle parti interessate sulle diverse fasi della valutazione.

La politica di promozione dell’Unione europea per i prodotti agricoli mira a rafforzare la competitività del settore agricolo dell’UE, sia internamente che nei paesi terzi. Gli obiettivi delle misure di promozione sono aumentare la consapevolezza dei consumatori in merito alla qualità e agli alti standard dei metodi di produzione dei prodotti agricoli dell’UE e aumentare la consapevolezza sui sistemi di qualità dell’UE, incentivandone anche il riconoscimento.

La politica è stata riformata nel 2014 con un aumento del bilancio annuale graduale che raggiungerà i 200 milioni di euro entro il 2019. Le sue attività principali comprendono programmi annuali di promozione, fiere, missioni di alto livello (ad esempio in Cina) e campagne di comunicazione per diffondere la conoscenza dei prodotti agricoli dell’UE e l’aumento delle possibilità di esportazione nei paesi terzi.

La valutazione della politica sarà condotta da un contraente esterno utilizzando i dati disponibili sull’attuazione della politica, compresi i dati di mercato e la consapevolezza dei consumatori e delle parti interessate in merito ai prodotti e ai regimi di qualità.

Parallelamente, verrà avviata all’inizio del 2019 una consultazione pubblica sull’attuazione e sull’impatto della politica di promozione agricola dell’UE.

Qui è disponibile la pagina internet della Commissione attraverso la quale fornire il proprio feedback sull’evaluation roadmap.