News

Pubblicato il 13 marzo 2018

DG TRADE: relazione sulla protezione e sull’attuazione dei diritti di proprietà intellettuale nei Paesi terzi

european-commission-90c89e5c89

La Commissione europea ha pubblicato una relazione sulla protezione e sull’attuazione dei diritti di proprietà intellettuale nei Paesi terzi, a seguito di un sondaggio condotto nel 2016 dalla DG TRADE con l’ausilio dell’Osservatorio europeo sulle violazioni dei diritti di proprietà intellettuale.

La relazione ha inteso aggiornare l’elenco dei “Paesi prioritari” e concentrare i propri sforzi e risorse sulle aree specifiche di interesse al fine di proteggere le aziende ed i consumatori europei dalla contraffazione e dalla pirateria a livello globale. In altre parole, l’obiettivo principale del sondaggio era di individuare gli Stati terzi in cui la protezione e l’attuazione dei diritti di proprietà intellettuale suscitano grande preoccupazione, al fine di stilare una lista aggiornata dei Paesi “prioritari”.

Ciò potrà aiutare la Commissione europea a concentrare i propri sforzi e le proprie risorse proprio in quelle aree, in modo da migliorare il livello di protezione ed attuazione dei diritti di proprietà intellettuale in tutto il mondo.

Il sondaggio, peraltro, permetterà ai titolari di quei diritti di acquisire consapevolezza sui potenziali rischi che i propri diritti di proprietà intellettuale corrono quando svolgono attività economiche in e con determinati Paesi terzi e così potrà metterli nelle condizioni di sviluppare strategie economiche ed azioni finalizzate a proteggere il proprio valore aziendale.

Questa relazione potrebbe poi essere utile alle autorità dei Paesi terzi quale fonte di informazioni.

La relazione, in lingua ingelse, è consultabile qui.