News

Pubblicato il 9 marzo 2018

Reg. di esecuzione (UE) 2018/339 della Commissione: modifica e deroga al Reg. (CE) n.2535/2001 per quanto riguarda i titoli di importazione per i prodotti lattiero-caseari originari dell’Islanda

Formaggi

È stato pubblicato sulla GUUE il Regolamento di esecuzione (UE) 2018/339 della Commissione, del 7 marzo 2018, che modifica e deroga al Regolamento (CE) n. 2535/2001 per quanto riguarda i titoli di importazione per i prodotti lattiero-caseari originari dell’Islanda.

La modifica riguarda l’art. 5, lett. i) del Reg. (CE) n.2535/2001, che è così sostituito:

“i)  contingenti previsti nell’allegato V dell’accordo tra l’Unione europea e l’Islanda relativo alla  concessione di preferenze commerciali supplementari per i prodotti agricoli, approvato con decisione (UE) 2017/1913 del Consiglio”.

Inoltre, il punto I.I dell’allegato I del Reg. (CE) n.2535/2001 è sostituito dall’allegato del Reg. di esecuzione (UE) 2018/339.

Le deroghe riguardano invece:

  • l’art. 6, secondo comma, del Reg. (CE) n.2535/2001, in cui il periodo di sei mesi compreso tra il 1° luglio e il 31 dicembre 2018 è sostituito dal periodo compreso tra il 1° maggio e il 31 dicembre 2018;
  • l’art. 10, par. 1, secondo comma, del Reg. (CE) n.2535/2001, per cui, oltre agli importatori che figurano in un elenco, anche i richiedenti che abbiano presentato una domanda di riconoscimento valida entro il 1° aprile 2018 in conformità dell’art. 8 di detto regolamento sono autorizzati a presentare domande di titoli per i contingenti e per il periodo di cui al par. 1 del presente articolo;
  • l’art. 14, par. 1, lett. b), del Reg. (CE) n.2535/2001, per cui per il periodo compreso tra il 1° maggio e il 31 dicembre 2018 le domande di titoli di importazione sono presentate dal 1° al 10 aprile 2018 per i quantitativi stabiliti all’allegato I, punto I.I, del regolamento modificato dal Reg. di esecuzione (UE) 2018/339;
  • le domande di cui al par. 3, che devono riguardare almeno 5 tonnellate e non più del quantitativo disponibile, ma non possono essere presentate per il periodo compreso tra il 1° luglio e il 31 dicembre 2018;
  • i titoli di importazione rilasciati per le domande presentate a norma del par. 3, che sono validi fino al 31 dicembre 2018.

Il regolamento entra in vigore l’11 marzo 2018 e si applica dal 1° aprile 2018.

Il regolamento è consultabile qui.