Pubblicato il 8 marzo 2018

Dec. (UE) 2018/341 della Commissione: regime di aiuti di Stato SA.34433 cui la Francia ha dato esecuzione (imposta a favore dell’istituto nazionale dei prodotti dell’agricoltura e del mare (FranceAgriMer) – art. 25 della legge n.2005-1720 del 30 dicembre 2005)

politiche-unione-europea-18-euroconsulting

È stata pubblicata oggi sulla GUUE la Decisione (UE) 2018/341 della Commissione, del 27 settembre 2017, relativa al regime di aiuti di Stato SA.34433 (2012/C) [ex SA.34433 (2012/NN)] cui la Francia ha dato esecuzione (imposta a favore dell’istituto nazionale dei prodotti dell’agricoltura e del mare (FranceAgriMer) – articolo 25 della legge n. 2005-1720 del 30 dicembre 2005).

La Commissione europea ha stabilito che i rimborsi relativi all’imposta istituita dall’art. 25 della legge n.2005-1720 del 30 dicembre 2005 a favore dell’istituto nazionale dei prodotti dell’agricoltura e del mare (FranceAgriMer), non costituiscono aiuti di Stato ai sensi dell’art. 107, par. 1, del TFUE. Al contrario, gli aiuti alla cessazione dell’attività lattiera («ACAL») finanziati dall’inizio della campagna 2006/2007 fino alla fine della campagna 2011/2012 costituiscono aiuti di Stato ai sensi dell’art. 107, par. 1, del TFUE, compatibili con il mercato interno in virtù dell’art. 107, par. 3, lett. c), del TFUE.

La decisione della Commissione europea è consultabile qui.