Pubblicato il 6 febbraio 2018

Relazione della Commissione europea sui risultati dell’ultimo round negoziale tra l’UE e il Cile per la modernizzazione dell’accordo commerciale esistente

trade agreement

La Commissione europea ha pubblicato oggi, in linea con il suo impegno per un commercio ed una politica di investimento trasparenti, una relazione sui progressi raggiunti nell’ultimo round negoziale per la modernizzazione della parte commerciale dell’accordo di libero scambio con il Cile, svoltosi a Santiago del Cile dal 15 gennaio al 19 gennaio 2018. Tale ciclo di negoziati è stato il secondo (il primo era avvenuto a novembre dello scorso anno, con l’avvio dei colloqui).

I negoziati hanno coperto un’ampia gamma di questioni quali l’agevolazione delle procedure doganali, gli scambi di servizi, e investimenti, la concorrenza, le norme di origine e la proprietà intellettuale (in particolare, riguardante le IG – indicazioni geografiche). Sebbene i negoziati siano ancora alle fasi iniziali, grazie ad un impegno positivo di entrambe le parti è stato possibile compiere buoni progressi nella maggior parte delle aree. Nuove negoziazioni avranno luogo presto anche se non sono state ancora concordate date precise.

Qui è disponibile il testo della relazione, in inglese.