Pubblicato il 29 novembre 2017

Dec. di esecuzione (UE) 2017/2201 della Commissione: autorizzazione all’immissione sul mercato di un nuovo ingrediente alimentare a norma del Reg. (CE) n.258/97 del Parlamento europeo e del Consiglio (2′-fucosillattosio)

frutta-e-latte-mense-scolastiche-01-euroconsulting

È stata pubblicata oggi sulla GUUE la Decisione di esecuzione (UE) 2017/2201 della Commissione, del 27 novembre 2017, che autorizza l’immissione sul mercato del 2′-fucosillattosio prodotto con Escherichia coli, ceppo BL21, quale nuovo ingrediente alimentare a norma del regolamento (CE) n. 258/97 del Parlamento europeo e del Consiglio.

Il 4 agosto 2014 la società Jennewein Biotechnologie GmbH ha presentato all’autorità competente dei Paesi Bassi una domanda di immissione sul mercato dell’Unione della polvere e del concentrato liquido dell’oligosaccaride 2′-fucosillattosio prodotto con un ceppo geneticamente modificato di Escherichia coli BL21 quale nuovo ingrediente alimentare ai sensi dell’articolo 1, paragrafo 2, lettera d), del regolamento (CE) n. 258/97. La popolazione bersaglio era costituita da lattanti.

Il 3 giugno 2016 l’autorità competente dei Paesi Bassi ha presentato una relazione di valutazione iniziale. In tale relazione si giunge alla conclusione che la polvere e il concentrato liquido dell’oligosaccaride 2′-fucosillattosio prodotto con un ceppo geneticamente modificato di Escherichia coli BL21 soddisfa i criteri per i nuovi ingredienti alimentari di cui all’articolo 3, paragrafo 1, del regolamento (CE) n. 258/97.

Inoltre, considerando che il regolamento (UE) n. 609/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio stabilisce prescrizioni relative agli alimenti destinati ai lattanti e ai bambini nella prima infanzia, l’impiego della polvere e del concentrato liquido di 2′-fucosillattosio può essere autorizzato solamente rispettando tale regolamento e qualsiasi altra normativa applicabile parallelamente al regolamento (CE) n. 258/97.

Pertanto, fatto salvo il regolamento (UE) n. 609/2013, la polvere e il concentrato liquido di 2′-fucosillattosio quali specificati nell’allegato I della decisione odierna possono essere immessi sul mercato dell’Unione quale nuovo ingrediente alimentare per gli usi e al livello massimo di cui all’allegato II della decisione odierna.

La decisione è consultabile qui.