Pubblicato il 27 novembre 2017

DG AGRI: pubblicazione “Monitoring EU Agri-Food Trade: Development until September 2017”

cibo

È disponibile qui la pubblicazione della DG AGRI dal titolo Monitoring EU Agri-Food Trade: Development until September 2017, in inglese, che fornisce un’analisi dei dati delle importazioni e delle esportazioni del settore agroalimentare dell’UE.

La pubblicazione attesta che il valore delle esportazioni europee si è mantenuto ad un livello molto alto nel mese di settembre 2017, per un totale di 11.7 miliardi di euro. Le importazioni invece, si sono fermate alla cifra di 8.8 miliardi di euro con la conseguenza che la bilancia commerciale ha registrato un surplus di 2.8 miliardi nel mese di settembre 2017.

Se paragonate alle esportazioni di settembre 2016 si registra un notevole incremento dell’export verso la Cina con +146 milioni di euro, la Turchia +45 milioni, la Nigeria +42 milioni e la Russia +40 milioni. Peggiorano invece, le esportazioni verso gli Emirati Arabi -73 milioni, il Vietnam -65 milioni e l’India -41 milioni.

In particolare, per quanto riguarda i settori nello specifico, cuoio e pelli da pellicceria con +70 milioni hanno registrato il dato più positivo, seguiti dal latte in polvere che si attesta a +68 milioni e dai cerali diversi da riso e grano che registrano +61 milioni.

Le esportazioni di ortaggi invece, sono diminuite di 54 milioni, come lo zucchero -49 milioni e il grano -42 milioni.

Per quanto riguarda le importazioni, quelle provenienti da Ucraina e India sono aumentate, mentre sono diminuite da Stati Uniti e Brasile.