Pubblicato il 9 ottobre 2017

DG SANTE: prime indicazioni sulle posizioni degli Stati membri in merito al voto in comitato per il rinnovo dell’autorizzazione all’uso del glifosato nell’UE

pesticidi-produzione-vegetale-03-euroconsulting

Durante la riunione del Comitato permanente per le piante, gli animali, gli alimenti e i mangimi, svoltasi la scorsa settimana, sono cominciate ad emergere le posizioni di diversi Stati membri in merito alla proposta della Commissione europea sul rinnovo dell’autorizzazione all’uso del glifosato. Tra gli Stati membri che hanno appoggiato la proposta vi sarebbero la Danimarca, la Svezia, l’Olanda, l’Irlanda, la Bulgaria, la Romania, Cipro, la Lituania, la Polonia, l’Estonia e la Spagna.

Nel corso delle discussioni, il Regno Unito non ha espresso quella che sarà la propria posizione (anche se ci si attende un voto a favore) mentre l’Italia dovrebbe esprimere un voto negativo. In generale, le discussioni hanno anche riguardato la durata del prossimo rinnovo.

Le prossime riunioni del comitato sono previste per il 23 ottobre ed il 12-13 dicembre. Un voto dovrà essere espresso prima della fine dell’anno.