Pubblicato il 28 luglio 2017

Dec. di esecuzione (UE) 2017/1397 della Commissione: modifica dell’allegato della Dec. di esecuzione (UE) 2017/247 sulle misure di protezione contro i focolai di influenza aviaria ad alta patogenicità in alcuni Stati membri

produzione-avicola-01-euroconsulting

È stata pubblicata oggi sulla GUUE la Decisione di esecuzione (UE) 2017/1397 della Commissione, del 27 luglio 2017, che modifica l’allegato della Decisione di esecuzione (UE) 2017/247 relativa a misure di protezione contro i focolai di influenza aviaria ad alta patogenicità in alcuni Stati membri.

La situazione complessiva dell’influenza aviaria ad alta patogenicità nell’UE è in costante miglioramento: dalla data dell’ultima modifica apportata alla Decisione di esecuzione (UE) 2017/247 soltanto l’Italia ha rilevato nuovi focolai di influenza aviaria ad alta patogenicità, in aziende avicole nella regione Lombardia.

L’Italia ha comunicato alla Commissione europea di aver adottato le misure necessarie prescritte dalla Direttiva 2005/94/CE, compresa l’istituzione di zone di protezione e sorveglianza attorno alle aziende infette: la Commissione europea, al fine di prevenire inutili perturbazioni degli scambi all’interno dell’UE e con i Paesi terzi, ha aggiornato, mediante la Decisione di esecuzione (UE) 2017/1397,  le voci relative all’Italia dell’allegato della Decisione (UE) 2017/247, per tenere conto dell’attuale situazione epidemiologica.

La decisione è consultabile qui.