Pubblicato il 20 luglio 2017

DG AGRI: lancio dell’Osservatorio europeo del mercato dei cereali, dei semi oleosi e delle colture proteiche

produzione-vegetale-10-euroconsulting

La Commissione europea (DG AGRI) ha inaugurato oggi l’Osservatorio europeo del mercato dei cereali, dei semi oleosi e delle colture proteiche, il cui obiettivo è permettere una maggiore trasparenza ed aumentare la disponibilità di dati di mercato utili agli agricoltori ed agli operatori europei del settore. Una serie di informazioni di mercato ed analisi saranno a breve rese disponibili su un nuovo sito web dedicato.

L’Osservatorio è costituito da 14 organizzazioni, rappresentative di diversi anelli della catena di approvvigionamento dei cereali: un comitato di 23 esperti si riunirà due volte all’anno, presieduto dalla Commissione europea. Alla riunione inaugurale, il Commissario per l’Agricoltura e lo Sviluppo Rurale Phil Hogan ha dichiarato che l’iniziativa riflette l’impegno dell’UE per estendere al settore delle colture la politica di successo già avviata con gli Osservatori di mercato per il latte, la carne e lo zucchero: l’Osservatorio avrà un ruolo chiave nell’assicurare la competitività globale dell’agricoltura UE, quale strumento aggiuntivo per gestire in modo più efficace il mercato.

La produzione di cereali, dei semi oleosi e delle colture proteiche è parte integrante del settore agricolo europeo: vengono prodotte ogni anno più di 300 milioni di tonnellate di cereali, 30 milioni di tonnellate di semi oleosi, e 5 milioni di tonnellate di colture proteiche.