Pubblicato il 16 giugno 2017

Pubblicazione di una domanda di modifica: IGP “Pera dell’Emilia Romagna”

È stata pubblicata oggi sulla GUUE una domanda di modifica ai sensi dell’articolo 50, paragrafo 2, lettera a), del regolamento (UE) n. 1151/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio sui regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari.

Domanda presentata dall’Italia per la modifica del disciplinare della IGP “Pera dell’Emilia Romagna” appartenente alla classe 1.6. Ortofrutticoli e cereali, freschi o trasformati.

In particolare, il “Centro Servizi Ortofrutticoli” ha richiesto che siano aggiunte le due varietà precoci “Cultivar Santa Maria” e “Cultivar Carmen” alla lista delle cultivar di pero che si possono designare con l’indicazione “Pera dell’Emilia Romagna”.

La pubblicazione è consultabile qui.